L'avvocato Gabriele Maria Vitiello rilascia dichiarazioni alla stampa al palazzo di Giustizia di Milano dove si svolge il processo che vede il suo as

Continua la telenovena renziana

Tiziano Renzi: “Non auguro a nessuno quello che Lalla e io stiamo vivendo”.

Dario Meroni

20 Febbraio 2019

Un post su Facebook per ribadire la propria innocenza e quella della moglie Laura Bovoli. Tiziano Renzi, padre dell’ex premier, si affida al social media e scrive: «Un semplice messaggio su Facebook, visto che mi è consentito, per ringraziare tutte le persone che hanno fatto sentire in queste ore la loro vicinanza. Non auguro a nessuno - nemmeno al mio peggiore nemico - di vivere mai ciò che la Lalla e io stiamo vivendo. Tuttavia ci prepariamo a una lunga vicenda giudiziaria consapevoli di un fatto: la verità prima o poi verrà fuori».

Multimedia