Carrey, show

19 Luglio 2017

E’ la Roma la protagonista di questa giornata di calciomercato d’inverno. Secondo il ‘Sun’infatti Mourinho vuole assolutamente MANOLAS nel suo Manchester United e per averlo subito il club inglese sarebbe disposto a pagare 55 milioni ai giallorossi. Se ciò venisse confermato la Roma ci penserebbe seriamente, e rimpiazzare poi il greco con un giocatore tipo MUSACCHIO del Villarreal rivale di Europa League, che però si è rotto un braccio e ora dovrà stare fermo per un mese. Intanto a Trigoria è tornato MACHIN dal Trapani, ed è stato immediatamente girato al Lugano. Per FEGHOULI c’è l’accordo con il giocatore ma va trovato quello con il West Ham, mentre l’Amburgo ha offerto HALILOVIC, ex giovane fenomeno croato del Barcellona. Per JESE’, altro obiettivo della dirigenza romanista, si è fatto sotto il Valencia.

L’Inter ha trovato l’accordo con il Siviglia per il trasferimento di JOVETIC in Andalusia, in prestito oneroso con diritto di riscatto al termine della stagione. Ora i nerazzurro.

Cagliari in cambio di GABRIEL non è ancora stato perfezionato. E’ sfumato GABRIEL, mediano del Palmeiras che piaceva molto al presidente Preziosi: ha infatti scelto di andare al Corinthians. Per l’attacco l’obiettivo è sempre il colombiano BORJA, Pallone d’Oro 2016 del Sudamerica. Nuovi contatti tra Bologna e Atletico Madrid per Alessio CERCI. Per la difesa emiliana spunta invece il nome del franco-tunisino BENALOUANE, in uscita dal Leicester City dove Ranieri non lo vede. La Lazio, che sta cercando di chiudere per EL GHAZI dell’Ajax, deve risolvere il rebus del contratto di BIGLIA, non così sicuro di rimanere, mentre per DE VRIJ sarebbe arrivata una ricca offerta del Chelsea: si può fare a giugno. CATALDI vuole andare via se non avrà più spazio. A Firenze KALINIC, dopo un colloquio con il tecnico Paulo Sousa, sarebbe orientato a dire sì alla mega-offerta cinese del Tianjin. Al suo posto può arrivare ZAZA. Al lavoro anche il Sassuolo, a cui piacciono i giovani ‘primaverà romanisti MARCHIZZA e TUMMINELLO, mentre a Pescara è arrivato GILARDINO ed è in partenza

Multimedia