XX

Video test

05 Dicembre 2020

(ANSA) - ROMA, 2 OTT - «Ieri mattina di buon’ora Giuseppe Conte annunciava: «A ore nominerò il commissario per #Genova». Un’altra, insopportabile bugia. L’ennesima. Nel frattempo si aggiunge un nuovo indagato (siamo a 7) per omicidio plurimo tra i vertici del ministero di Danilo Toninelli. E si viene a sapere che per rendere operativo il decreto «umilia Genova» occorrono 27 norme attuative. Scriviamolo maiuscolo a questi cialtroni e incapaci: #VERGOGNA». Lo scrive su Facebook, Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato. (ANSA).

Multimedia